Lievito Madre

Farina e acqua, da qui nasce la magia del lievito madre. Un mondo da scoprire e non lasciare mai più

Pane con miscuglio di grani antichi

Il miscuglio è un fenomeno molto interessante perché, piantando chicchi di varietà antiche di diverse tipologie (grano tenero e duro, precoce e tardivo) le piante che nasceranno saranno molto diverse fra loro: le più basse sosterranno le più alte con un rischio minore di allettamento delle piante (cioè caduta della spiga) e quindi una resa maggiore sul campo.

leggi tutto

Filone al farro

Di solito si usa mescolare la farina di farro con altre farine, come segale, farina 1 ecc, a seconda del tipo di pane che si vuole ottenere. Questa volta ho invece voluto provare a fare un pane di farro in purezza.

leggi tutto

Pane integrale senza impasto

Il lungo tempo di lievitazione aiuterà il processo di lievitazione e darà il tempo alla maglia glutinica di formarsi poco per volta. Questo pane infatti, sfrutta di fatto il principio dell’autolisi: gli enzimi presenti nella farina si attivano a contatto con l’acqua facendo partire spontaneamente la fermentazione.

leggi tutto

Pane di einkorn e semi

L’einkorn è un tipo di farro, nello specifico il farro piccolo o monococco, e questa è la denominazione tedesca. Il farro è il progenitore del grano, è infatti della famiglia dei Triticum, da cui derivano il grano tenero Triticum Aestivum e il grano duro Triticum Durum.

leggi tutto

Micca con farina Verna

La farina che ho usato viene dalla Tenuta di Monte Sante Marie, ad Asciano, dove Daniela Mugelli coltiva la varietà di grano tenere Verna e di grano duro Senatore Cappelli. Il grano è rigorosamente macinato a pietra e la farina di tipo 2 ottenuta mantiene al suo interno tutte le parti del seme e con esse tutti i profumi e le qualità nutritive di questo meraviglioso grano. Il lievito madre, poi, completa l’opera producendo un pane molto saporito che dura per giorni senza indurire.

leggi tutto

Bastone casereccio di grani antichi

Mi hanno regalato due pacchi di farina, uno di grano tenero Bologna e uno di grano duro Senatore Cappelli. Appena ho iniziato a impastarle ho capito che non erano farine comuni. La pasta era perfetta, omogenea, vellutata… di pane ne faccio tanto e impasto quasi tutti i giorni, quindi la differenza mi è subito saltata all’occhio. Quando ho infornato la mia cucina è stata invasa da un profumo meraviglioso e quando abbiamo assaggiato il pane, era perfetto: crosta croccante, mollica soffice e un gusto unico. Tutto questo è merito della Filiera del Drago (Distretto Rurale Agricolo Gastronomico Organizzato) che produce in provincia di Grosseto farine di grani antichi.

leggi tutto

Pagnotta al germe di grano

Il germe è il cuore del chicco di grano ed è ricco di sostanze nutritive. L’impasto, arricchito dal germe è più elastico e il pane, dalla crosta dorata e croccante, all’interna rivela una mollica ben aerata. Il sapore, poi, è unico!

leggi tutto

Seguimi anche su…

Instagram

Pinterest

PizzaforBreakfast

PizzaForBreakfast

Pizzaforbreakfast cover lunga

Una passione, nella vita, la cucina
il sito di cucina Pizzaforbreakfast ti sta aspettando

Pin It on Pinterest

Share This